Torta Tenerina bimby

La torta Tenerina è un dolce al cioccolato tipico di Ferrara. Non è propriamente della tradizione natalizia ferrarese, ma questa ricetta dolce è particolarmente conosciuta come Tenerina o torta regina del Montenegro o Montenegrina. Ovviamente, la tradizionale si fa rigorosamente a mano, ma questa è la versione semplificata col Bimby: cambia solo la preparazione e non certo il gusto né tantomeno gli ingredienti. Ci sono varie versioni di questo dessert e varie aggiunte e quella più golosa la propone cucineconvista, ossia una gustosa torta al cioccolato dal cuore morbido con il cocco.

Cos’è la Torta Tenerina

La torta Tenerina è una torta al cioccolato fondente, preparata con ingredienti genuini, golosi e semplici: cioccolato, uova, zucchero, burro e farina si amalgamano insieme creando una magia. Infatti, la particolarità di questa torta consiste nel fatto che una volta cotta crea una sottile crosticina in superficie, gustosa e stuzzicante, mantenendo all’interno un cuore morbido al cioccolato. Ogni morso di questa torta si scioglierà letteralmente in bocca e rendendola irresistibile a ogni palato. Per rendere la preparazione della torta Tenerina ancora più semplice, in questa ricetta vediamo come prepararla con il Bimby.

Come fare la torta Tenerina con il Bimby

  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di burro
  • 3 uova intere
  • 60 gr di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Preparazione della Tenerina Bimby

Prima cosa da fare per preparare questa ricetta dolce bimby: separare i tuorli dagli albumi, tenendo da parte i rossi. Mettere gli albumi nel boccale del Bimby che deve essere perfettamente pulito e asciutto, altrimenti non si montano. Montare la farfalla e iniziare a montare gli albumi per 3 minuti a 37° e a velocità 4. Un consiglio per montare a neve soda gli albumi in maniera ottimale, oltre a mantenere il recipiente pulito e asciutto, è anche mantenere il bianco d’uovo a temperatura ambiente. Inoltre, si può aggiungere un pizzico di sale per esaltare la montatura.

Mettere gli albumi già montati da parte e inserire nel boccale lo zucchero e i tuorli: lavorare il tutto 4 minuti a velocità 4. Nel frattempo, fondere il cioccolato insieme al burro e quando il composto di tuorli e zucchero è montato, aggiungere il preparato fatto di burro e cioccolato, lavorando 2 minuti a velocità 3. Unire la farina, un pizzico di sale e la vanillina (se si vuole). Lavorare l’impasto per 2 minuti a velocità 3. Se il composto risultasse troppo duro, aggiungere un paio di cucchiai di latte e lavorare ancora 2 minuti a velocità 3. Per finire la torta Tenerina, unire gli albumi montati a neve, incorporandoli però con una spatola, ovvero mescolando dal basso verso l’alto per non perdere la loro spumosità.

Rivestire uno stampo di 22cm di diametro con la carta forno e versarci sopra l’impasto del dolce. Preriscaldare il forno a 180 gradi ed infornare la Tenerina per circa 25 minuti. Il dolce sarà pronto perché in superficie si formerà una crosticina sottile con qualche crepa. Una volta cotta, spegnere il forno e aprire leggermente la porta allo scopo di lasciare raffreddare la torta senza spostarla o muoverla (il cure morbido sarà incandescente e il dolce caldo non è compatto). Quando la torta Tenerina diventerà fredda, trasferirla delicatamente in un piatto da portata e spolverizzata di zucchero a velo a piacere. Torta Tenerina col Bimby pronta, buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *