Cucinare le lenticchie secche con Bimby

cucinare le lenticchie seccheCucinare le lenticchie secche con Bimby

Sarà il freddo che diventa sempre più pungente, sarà il profumo di caminetto che sento nell’aria, ma oggi mi è venuta voglia di una bella minestra di lenticchie.

Le lenticchie sono un legume nobile, ricco di ferro e fibre e sono gustosissime, si possono gustare sia in minestra, come ho fatto io oggi, quindi senza pasta che con la pasta per un piatto ricco, gustoso e completo.

La minestra di lenticchie che vi propongo oggi è davvero un piatto ricco, ho aggiunto una carota e anche della pancetta (che potete tranquillamente omettere se non vi va), io la gusterò accompagnata da crostini e una fetta di formaggio, un piatto leggero, adatto anche per chi è a dieta, ma ricco di tutti i principi nutritivi e le calorie che ci servono per affrontare la giornata e l’inverno….

Questa minestra prevede l’uso di lenticchie secche, che come tutt i legumi sono da preferire a quelle in scatola, ma se pre mancanza di tempo o perchè ne avete già in casa volete usare quelle precotte, vi basterà adattare i tempi di cottura.

Minestra di lenticchie secche bimby, la salute in tavola.

Alle prossime ricette bimby da Gilla

Trova tra i primi piatti bimby quello che ti piace di più cercalo primi piatti bimby

 

Cucinare le lenticchie secche con Bimby 

  • lenticchie, 200 g
  • olio evo, 30 g
  • pancetta, 100 g
  • carota, 1
  • sugo di pomodoro, 50g
  • acqua, 300 g
  • dado vegetale,1 cucchiaio

Cucinare le lenticchie secche con Bimby 




per prima cosa, le lenticchie vanno messe a mollo, da un minimo di 4 ore ad una notte intera.

Inserisci la carota nel bimby e trita per 2 Sec. Vel. 7. aggiungi la pancetta e l’olio e soffriggi per 3 min, 100° Vel.1. Sciacqua le lenticchie e inserisci nel bimby, aggiungi il pomodoro, l’acqua e il dado.

Cuoci per 15-20 minuti 100° antiorario-soft.
Le lenticchie potrebbero avere dei tempi di cottura diversi in base alla loro grandezza e alla qualità, quindi ti conviene vericìficare la cottura e se è il caso allungarla aggiungendo dell’acqua

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *