Cucinare i fagioli secchi nel bimby

cucinare i fagioli secchi bimbyCucinare i fagioli secchi nel bimby

I legumi sono una ricchissima fonte di fibre, ferro e tante vitamine.

L’autunno e l’inverno sono stagioni ideali per godere a pieni di questi prelibati doni della natura, in zuppe, vellutate o con la pasta, i legumi sono sempre buoni e poi bastano come piatto unico perchè saziano tanto.

Oggi se ne trovano facilmente in scatola e prepararli non è poi così lungo e laborioso, ma ricordo che quand’ero piccola, la mia mamma li metteva a mollo la sera prima e poi cominciava con la cottura sin dalla mattina presto e devo dire che ne valeva la pena.

I legumi in scatola sono buonissimi, ma secchi sono un vero e proprio viaggio nel tempo e nel sapore della tradizione.

Come sapete con Bimby si possono fare tante cose, tra cui cuocere i legumi secchi, oggi vi suggerisco come cuocere i fagioli secchi col bimby, vedrete che non è poi così difficile e il risultato è senza eguali.

Alla prossima ricette bimby da Gilla.

Cucinare i fagioli secchi nel bimby

Ingredienti

  • fagioli secchi,180 g
  • acqua ,1,5 lt
  • sale,q.b

Cucinare i fagioli secchi nel bimby





Per ottenere 300 g di fagioli lessati metti a bagno 150 g circa di fagioli secchi in una ciotola di acqua fredda per circa 12 ore puoi aggiungere anche un pugno di sale, in questo caso prima di procedere alla cottura bisogna sciacquarli.

Una volta ammollati inseriscili nel bimby insieme a 1,5 lt di acqua non salata, tutto a freddo, cuoci per 40 min, 100°, vel 1.

Se risultano ancora duri, allunga la cottura con le stesse modalità, un pò dipende dai fagioli, quindi vanno assaggiati.

Trascorso il tempo di cottura, potrai assaggiarli e salarli, a cottura ultimata puoi aggiungere il sale e cuocere altri 5 min. 100° vel 1

2 Comments:

  1. Ma dopo aver cotto i fagioli a 40 minuti dopo si possono condire e finire di cuocere? Grz

    • come leggi dalla ricetta, dipende dai fagioli, assaggiali prima, se sono cotti, allora procedi col condimento, diversamente, cuoci per qualche altro minuto.

Rispondi