Cipolle ripiene Bimby

cipolle ripiene bimbyCipolle ripiene Bimby

Vuoi un contorno sfizioso, insolito e goloso? Bene! Allora devi assolutamente provare le cipolle ripiene, sono una vera delizia.

Le Cipolle ripiene sono una vera golosità da servire come contorno, io spesso le adagio su di un letto di lattuga o di insalata, altrimenti, quando ancora ne trovo dal fruttivendolo, della fresca e profumata rucola che con suo sapore acre si sposa benissimo con questa ricetta.

Una volta scottata in acqua bollente l’odore forte e intenso della cipolla perde consistenza e allo stesso tempo diventa più digeribile, per cui non preoccuparti questa ricetta è tutt’altro che indigesta 😉

Assaggia anche la versione alle verdure, clicca qui

Ti aspetto sempre qui con tante ricette golose, Gilla.

Cipolle ripiene Bimby

Ingredienti

  • cipolle grosse,4
  • burro morbido,50 g
  • polpa di manzo tritata,150 g
  • parmigiano reggiano,100 g
  • uovo,1
  • acqua,1 lt
  • pan grattato,quanto basta
  • grappa,quanto basta
  • sale e pepe,quanto basta

Cipolle ripiene Bimby





Preparazione

Monda le cipolle e privale della calotta, disponile nel recipiente del varoma, versa l’acqua salata nel boccale e avvia la cottura per 30 min, temp. varoma.

Una volta cotte lascia raffreddare.

Quando saranno fredde, ricava solo i 2 fogli esterni delle cipolle portando via la polpa che andrai a cuocere come segue.

Ripulisci il boccale e versavi i cuori delle cipolle, trita per 5 sec. vel 7, riunisci sul fondo e aggiungi 30 g di burro e fà andare il tuo bimby per 3 min,100°,vel 2, aggiungi, poi, la carne e il sale e cuoci per 5 min,90°,vel 1.

Lascia raffreddare all’interno del boccale, dopo aggiungi l’uovo, il parmigiano e il pepe, amalgama il tutto per 20 sec, vel 1.

Riempi le cipolle con questo composto, spolvera con pan grattato e un goccio di grappa.

Disponi le cipolle su una teglia imburrata e inforna per 40 minuti circa a 180°

Servi su letto di lattuga o rucola

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *