Castagnole Bimby

castagnole-bimbyCastagnole Bimby

Apriamo il menu delle Ricette bimby dedicate al Carnevale con il dolce più sfizioso e simpatico: le castagnole.

Le castagnole sono un dolce tipico di questo periodo, si trovano un pò in tutte le pasticcerie, un pò come gli struffoli a Natale, ma farle è facilissimo, col bimby poi …
Si chiamano Castagnole per la loro forma che un pò richiama quelle delle castagne, ma in alcuni paesi le chiamano anche fritole o tortelli, ma castagnole è decisamente più simpatico 🙂

Questa ve la voglio raccontare: le ho preparate a prima volta per una cena, la sera prima del martedì grasso, ledisposi ben bene su un bel piatto da portata. le spoverai con lo zucchero a velo e tutt’intorno feci cadere un pò di stelle filanti, insomma feci un pò di scenografia…

Qualche anno più tardi, precisamente l’anno scorso, si è presentata un’occasione simile, avevo amici a cena, così pensai di preparare un bel piatto e far la stessa cosa,

ma il risulato non è stato esattamente lo stesso… su di un lato del piatto era stato praticato, con una certa meticolosità, un enorme buco, una vera e propria voragine, si apriva nel bel mezzo della mia piramide di castagnole indovinate un pò chi era stato!?….

Non avevo fatto i conti con la boccuccia (e la manina) famelica della mia figlioletta.
Alla prox Gilla

Psss!! Se le riempi con la crema pasticcera bimby o la nutella bimby sono ancora più buone

Castagnole Bimby

Ingredienti

  • Farina,200 g
  • uova, 2
  • zucchero,50 g
  • vanillina, 1 bustina
  • olio,2 cucchiai
  • anice,1 cucchiaio
  • limone scorza, 1/2
  • lievito per dolci, 8 gr
  • sale, 1 pizzico
  • olio per friggere,quanto basta
  • zucchero a velo, quanto basta

Castagnole Bimby

Preparazione





Metti nel boccale lo zucchero e la buccia di limone per 20 secondi, velocità, turbo.

Aggiungi gli altri ingredienti e fà andare per 40 secondi, velocità 5.

Lascia lievitare l’impasto per 1/2 ora circa poi ricavane tante palline.

Prendi una pentola alta e versa un litro di olio per friggere.

Cuoci le tue castagnole finchè non saranno ben dorate, dopo deponile su foglio di carta assorbente e successivamente, una volta fredde, spolvera con zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *