Cartellate pugliesi Bimby

cartellate pugliesi bimbyCartellate pugliesi Bimby

Buongiorno amici, siamo quasi giunti alla fine dell’attesa, domani ci aspetta la vigilia di Natale, il giorno più bello di tutto l’anno.

Nell’ultimo periodo vi ho suggerito una carrellata di ricette natalizie di ogni tipo, dall’antipasto al dolce, oggi, quasi alla fine del nostro cammino natalizio, vi propongo una ricetta della tradizione gastronomica pugliese: Le cartellate al vin cotto

Io adoro la Puglia, adoro la terra pugliese, lo splendido mare e la gente simpatica e accogliente, ci ritorno sempre, ogni anno d’estate, con grande piacere e tra i dolci pugliesi che adoro ci sono, appunto, le cartellate al vin cotto.

Le cartellate al vin cotto sono un dolce semplice, con pochi ingredienti, ma davvero saporiti, questa è la versione al vin cotto, appunto, ma potete preparare le cartellate pugliesi anche con miele e confettini colorati o semplicemente spoverate di zucchero a velo.

Come le fate fate le cartellate pugliesi sono sempre buone.

L’ideale è preparare le cartellate pugliesi fritte, ma per una ricetta meno calorica potete anche cuocerle al forno, per il resto il procedimento è identico.

Cartellate pugliesi bimby, un pò di calda puglia a casa tua.

Alle prossime ricette, Gilla.

Cartellate pugliesi Bimby

Ingredienti

  • farina, 500 g
  • olio di oliva, 50 g
  • vino bianco, 200 g
  • zucchero, 50 g
  • chiodi di garofano, 2 o 3
  • cannella, 1 cucchiaio
  • noce moscato, 1 pizzico
  • miele, 100 g
  • olio per friggere, quanto basta

Cartellate pugliesi Bimby




Preparazione

Inserisci tutti gli ingredienti nel bimby, lavorali per 5 sec, vel 4

forma un panetto e lascia riposare l’impasto per 30 minuti coperto da un canovaccio

tira una sfoglia molto sottile poi taglia con la rotella dentellata, delle strisce lunghe 15 cm e larghe 3

pizzicale ogni 3-4 cm e arrotolale su se stesse formando delle rose

Friggile per pochi secondi da ambedue i lati, una volta cotte disponile su della carta assorbente.

Da fredde, metti su un vassoio servile bagnate di miele intiepidito e vincotto.

In alternativa puoi cuocere al forno le cartellate pugliesi.

Disponile su una teglia foderata da carta da forno e inforna a 180 gradi per circa 10/15 minuti, dovranno diventare dorate, una volta sfornare si devono raffreddare poi cospargere di vin cotto o miele

Rispondi